Cerami. La cultura si fa anche per i bambini

Il piccolo comune Nebroideo di Cerami sta investendo nella cultura. Ed è sicuramente un’ottima notizia in quanto la prima vera infrastruttura della nostra società è la Cultura a tutti i livelli. E spesso si tralascia la Cultura dei bambini, i primi mattoncini da mettere per creare fondamenta più solide in cui far crescere e sviluppare al meglio l’adulto di domani.
Grazie al materiale consegnato dal Sistema Bibliotecario provinciale ennese (SBPE) la biblioteca comunale di Cerami “Sciacchitano” entra a far parte del programma nazionale 0-6 “NAti per leggere”. Il progetto nasce ad la lettura in famiglia fin dalle prime settimane del bambino. La diffusione della lettura in età prescolare parte da libri di qualità che favoriscono lo sviluppo cognitivo dei bambini e lo sviluppo delle capacità dei genitori di crescere i loro figli.
“Intento di questa amministrazione è quello di migliorare il servizio offerto garantendo anche ai più piccoli l’accesso al libro e di poter poter usufruire di materiale informativo utile all’organizzazione di attività che coinvolgano anche le famiglie. – dichiara l’assessore al ramo Schillaci – è stato realizzato un cosiddetto “angolo morbido” in cui i bambinbi possono trovare uno spazio adeguato alle loro esigenze e per la loro crescita cognitiva e relazionare”.

Alain Calò


La Redazione
Autore -


'Cerami. La cultura si fa anche per i bambini'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864