CERAMI. INSTALLATE INSEGNE TURISTICHE

L’amministrazione Chiovetta, che guida il piccolo comune nebroideo di Cerami, nonostante la pandemia e le varie restrizioni, non ferma la propria opera di arricchimento collettivo e segna un altro importante risultato. Sono state infatti installate nel territorio ceramese delle insegne turistiche (altre sono in fase di installazione). Tutto ciò viene fatto con uno sguardo al futuro, quando finalmente la pandemia cesserà e si ritornerà alla normalità. E la normalità consta per queste piccole realtà anche di investimenti votati ad incentivare il turismo.
Tale iniziativa di cui vi notiziamo è stata resa possibile con i fondi destinati alla democrazia partecipata del 2019 in cui vi è stata l’elaborazione di un progetto e la conseguente messa in posa della segnaletica turistica per tutti i siti di interesse storico, artistico e culturale del nostro centro che comprende 7 totem in ferro, di varia misura, e circa 50 frecce segnaletiche.
Soddisfazione da parte dell’Assessore alla Cultura Michele Schillaci il quale dichiara: “In questo periodo in cui le attività legate all’accoglienza turistica e agli eventi sono bloccate, l’azione dell’Amministrazione Chiovetta va a rafforzarsi maggiormente sulle iniziative strutturali che permetteranno di far trovare pronta Cerami alle sfide del futuro. Ringraziamo Michele Chiovetta e Angelo Messina per l’incommensurabile contributo”.

Alain Calò


All inclusive
Autore -


'CERAMI. INSTALLATE INSEGNE TURISTICHE'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864