AUTONOMI E PARTITE IVA. Erogazioni urgenti per le Aziende Siciliane, rischiamo il collasso

A lanciare l’allarme è Patrizia Marino, Coordinatrice Comunale per la città di Palermo del Partito “AUTONOMI E PARTITE IVA”.
La Neoeletta Coordinatrice Comunale pone l’attenzione sul “problema liquidità” che, ora più che mai, risulta essere vitale per le aziende della Sicilia.
“Il nostro tessuto economico è devastato da questa grave crisi economica; una emergenza che non ha precedenti storici se si pensa che, ad oggi, almeno il 60% delle aziende siciliane non potrà riaprire per mancanza di liquidità. Sappiamo che il governo Regionale si sta impegnando per sostenere le aziende, aspettiamo azioni concrete, la pubblicazione e l’applicazione della finanziaria regionale, approvata due giorni fa, per comprendere come agire e come operare per salvare le nostre aziende.
È vitale che tutti possano avere accesso al credito anche chi ha sofferenze bancarie.
Aggiungo “soprattutto” chi ha sofferenze bancarie poiché sono proprio questi imprenditori ad avere maggiore bisogno di aiuto e sostegno economico.Si agisca in fretta, non fateci morire di burocrazia!”
È chiara ed esplicita la richiesta di aiuto di Patrizia Marino.
Le erogazioni devono avvenire entro una settimana dalla richiesta. È fondamentale, ora più che mai, una sinergia fra tutti i soggetti coinvolti nella filiera economica produttiva siciliana: Imprenditori, banche, Regione.
Trovino un accordo che abbia senso, senza i proclami inconsistenti a cui ci ha abituato il governo italiano, per salvare la nostra economia perché si rischia una recessione che un territorio come il nostro, già fortemente provato da decenni di politica disinteressata al territorio, sarebbe mortale

Patrizia Marino
Coordinatrice Comune di Palermo


La Redazione
Autore -


'AUTONOMI E PARTITE IVA. Erogazioni urgenti per le Aziende Siciliane, rischiamo il collasso'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864