Amato (Confintesa Palermo): Viabilità in Sicilia, la goccia che fa traboccare il vaso.

La Viabilità o per meglio dire la non viabilità in Sicilia è recentemente tornata agli onori della cronaca con degli articoli comparsi su lacune testate giornalistiche online. In particolare si faceva riferimento al famigerato tratto della A19 Palermo – Catania (ponte di Scillato) che da anni ha visto la chiusura e il successivo abbattimento di uno dei due ponti presenti in quel determinato tratto autostradale.
“Ahimè se fosse solo quello il problema dell’intera rete dei trasporti dell’isola saremmo ancora in una situazione quasi accettabile, infatti il problema riguarda la totalità delle autostrade siciliane, per non parlare delle strade provinciali, comunali etc. anche il trasporto su rotaie non è da meno; non è un caso se l’allora Ministro dei Trasporti Toninelli, in visita in Sicilia, definì la situazione drammatica e da terzo mondo. Non è solamente un problema dell’attuale governo regionale e nazionale, poiché vari governi si sono succeduti negli anni a mai nulla di realmente significativo è stato fatto nell’isola, non comprendendo che una viabilità efficiente non è solamente un diritto per i cittadini che pagano le tasse ma è anche la conditio sine qua non per uno sviluppo della nostra economia”, così dichiara Domenico Amato, Segretario Generale Confintesa Palermo.


Avatar
Autore -


'Amato (Confintesa Palermo): Viabilità in Sicilia, la goccia che fa traboccare il vaso.'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864