4 indagati e oltre 2.000 persone controllate dalla Polizia di Stato nell’ultima settimana negli scali ferroviari siciliani

4 indagati, 2.074 persone controllate e 4 rintracciate, 2 veicoli ispezionati, 72 servizi di pattugliamento lungo le linee ferroviarie e 30 a bordo treno che hanno consentito di controllare 60 convogli, è questo il bilancio dell’attività della Polizia Ferroviaria della Sicilia nella settimana scorsa, in vista delle festività natalizie.

I servizi predisposti hanno consentito di rintracciare 4 minori, 3 tunisini sedicenni fuggiti da una cooperativa sociale di Siculiana (Ag) ed una giovane palermitana, sempre di 16 anni, che è stata rintracciata a bordo treno in compagnia di un’altra ragazza maggiorenne denunciata, nella stessa circostanza, per aver minacciato verbalmente un capotreno.

Sempre a Palermo, sono state indagate altre 3 persone: due palermitani inottemperanti al provvedimento del Daspo urbano che vietava loro di frequentare la stazione e le aree adiacenti e un tunisino che, al momento del controllo, ha declinato false generalità agli agenti.


La Redazione
Autore -


'4 indagati e oltre 2.000 persone controllate dalla Polizia di Stato nell’ultima settimana negli scali ferroviari siciliani'

Nessun commento per questo articolo!

Inviaci un tuo commento

il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Copyright© 2017 | www.94014.it Tutti i diritti riservati | Policy Privacy | Credits: All inclusive | Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Enna al n. 3 - 11.10.2019 | Direttore Responsabile: Massimiliano Ragusa | Editore: All inclusive P. Iva 01076510864